fbpx
Benvenuti in Inweb MTC - The Web Company

Google ADWords e l’importanza del suo utilizzo

16 Mag
2016
google ads

Google ADWords e l’importanza del suo utilizzo

google-adwords

Google ADWords

Cos’è Google ADWords

Google ADWords è una piattaforma pubblicitaria di Google, creata per dare spazio ad annunci pubblicitari ed inserzioni sia all’interno delle pagine dei risultati del motore di ricerca, sia su un network di siti partner.  Con i diversi strumenti di Google ADWords, avviare una campagna pubblicitaria per la propria struttura ricettiva può risultare semplice ma molto efficace per l’evoluzione del marketing. ADWords è, infatti, uno strumento molto potente che se utilizzato al meglio apporta ottimi risultati!

Regole da seguire per il successo di Google ADWords

Affinché si raggiungano gli obiettivi, è importante seguire alcune regole:

google adwords

Google ADWords

  1. Programmare in anticipo una campagna pubblicitaria per far fronte poi ai picchi delle richieste. Investire più soldi nei periodi di alta stagione con promozioni e/o campagne ad hoc, non significa però trascurare i periodi di minore affluenza ma semplicemente vuol dire razionalizzare ed investire il proprio budget in maniera intelligente!
  2. Agli inizi è preferibile distribuire il budget giornaliero su tutte le campagne create e attive. Poi, di settimana in settimana, è consigliabile controllare quali sono le keywords che vi hanno garantito più afflusso di visitatori, e concentrarsi soprattutto su quelle.
  3. L’efficacia di Google ADWords e delle sue campagne dipende dalla capacità di convertire più clic possibili in prenotazioni. Per fare questo è importante “raccontarsi”: raccontare la storia della propria struttura, cosa si offre e chi sono i nostri clienti. Parola d’ordine: curiosità!! Creare curiosità, significa attirare l’attenzione dell’utente e portarlo a cliccare sull’annuncio.
  4. Usate le estensioni, come ad esempio le estensioni di chiamata sugli annunci con il pulsante “chiama ora”, “prenota qui”… . Oppure le estensioni di località, che vi consentono di mostrare il vostro hotel sulla mappa di Google con le relative istruzioni per raggiungerlo.
  5. La pagina di destinazione deve rispecchiare assolutamente l’annuncio pubblicato su Google e deve indicare in modo chiaro le informazioni della struttura ricettiva. Anche qui è essenziale che la landing page (la pagina alla quale il visitatore viene reindirizzato dopo il clic sull’annuncio) contenga una call to action ben visibile e persuasiva, come, per esempio, “Prenota ora”, oppure “Scopri di più sull’offerta”.
  6. Geolocalizzate gli annunci!! Google AdWords vi permette di geolocalizzare per nazione, città e zona gli annunci. Quindi se avete turismo estero, potete realizzare una campagna in lingua dedicata ai visitatori che cercano determinate parole chiave da una nazione specifica. Sfruttate questa possibilità anche per fornire un annuncio a chi cerca semplicemente “hotel” attraverso il proprio dispositivo mobile nella vostra zona di riferimento.
  7. Concentratevi sui periodi in cui gli annunci ottengono migliori risultati, soprattutto se avete un budget limitato.
  8. Testate vari annunci. All’interno di una campagna create vari gruppi di annunci e per ogni gruppo vari annunci, con titoli e testi differenti. In questo modo riuscirete a capire quale annuncio ha delle performance migliori e procedere, quindi, ai relativi aggiustamenti.
  9. AdWords permette di indirizzare le campagne anche ad un solo tipo di dispositivo ( per esempio solo a chi naviga da computer piuttosto che da smartphone o da tablet). Ma dato il grande utilizzo di smartphone, nelle impostazioni di ogni campagna è possibile ottimizzare un’offerta per i dispositivi mobile: questo aiuterà a migliorare le performance degli annunci visualizzati su smartphone.
  10. Mettetevi nei panni dell’utente!! Quando pianificate una campagna su Google AdWords per la vostra struttura dovete sempre avere ben in mente la necessità del vostro visitatore e quali esigenze sta esprimendo attraverso la ricerca su Google. Solo mettendovi nei panni del vostro potenziale cliente potete capire le sue richieste e soddisfare le aspettative.

Leave a reply