fbpx
Benvenuti in Inweb MTC - The Web Company

I principali bisogni del turista e le nuove tendenze

10 Feb
2016

Il turismo nel corso degli anni è molto cambiato ed oggi, infatti, nell’era moderna e digitale, è diventato un “fenomeno relazionale”. In un’epoca in cui è molto forte il senso di condivisione e di affermazione, le nuove tecnologie hanno creato nel turista un grande bisogno di autenticità spingendolo, spesso, ad andare alla ricerca di quel particolare che fa la differenza. Il mercato turistico è in continua evoluzione e cambia proprio in base alle necessità degli utenti. Ma quali sono i principali bisogni del turista?

Personali (i motivi per cui si vuole viaggiare, la scelta di una determinata meta etc..)

Famigliari (strutture facilitate e predisposte ad ospitare anche bambini, disabili o animali)

Fiducia (il cliente deve avere la sensazione di poter instaurare da subito un rapporto reciproco di fiducia con l’albergatore della struttura, presso cui si accinge a prenotare la sua vacanza)

Prezzo.

Questi principali bisogni del turista però, sono quasi sempre accompagnati dalle ultime tendenze che determinano l’andamento del mercato turistico. Innanzitutto, con il web 2.0, il turista ha un vero e proprio potere nelle sue mani: grazie infatti alle recensioni di viaggio e alle piattaforme social, ha a sua disposizione una grande quantità di informazioni, create e diffuse da altri turisti.  Anche le modalità di prenotazione sono cambiate e si sono moltiplicate, dando la possibilità ai viaggiatori di costruirsi la propria vacanza su misura (packaging dinamico). Gli smartphone hanno rivoluzionato il mondo del turismo: i viaggiatori oggi interagiscono in tempo reale, aspettandosi anche risposte veloci ed immediate. Inoltre, proprio grazie alla tecnologia mobile i turisti pretendono un livello sempre più alto di personalizzazione dei servizi, in base alle ricerche effettuate, alle preferenze e alla posizione in cui si trovano. Il turista è sempre più «viaggiatore»: è finita l’epoca dei viaggi di massa. Le nuove tecnologie, i social media, e la condivisione hanno stimolato una maggiore attenzione verso aspetti come la condivisione di idee e di valori, la conoscenza e il rispetto dell’altro. I contenuti «visual» sono il nuovo linguaggio dell’era digitale: basta osservare il successo di social come Facebook ed Instagram. Le nuove tecnologie – social, smartphone, hashtag e geotagging – hanno dato ai turisti uno straordinario potere nel creare, visualizzare e condividere contenuti. Foto e video sono gli strumenti principali con i quali oggi aziende e destinazioni non solo comunicano con i propri utenti ma vi costruiscono un legame più intimo, solido e quindi, di reciproca fiducia.

Leave a reply