fbpx
Benvenuti in Inweb MTC - The Web Company

L’attività sportiva, altro tassello nella scelta di una struttura ricettiva

18 Feb
2016

Nel mercato turistico c’è sempre più una maggiore richiesta di abbinare alla vacanza (solitamente di relax), qualche attività sportiva che possa andare dal surf al trekking, alle lezioni di golf o di vela, fino poi ad arrivare a delle attività più “soft” come lo yoga o il pilates. Molti sono, infatti, i viaggiatori che vivendo una condizione di relax, durante la vacanza, desiderano sperimentarsi in qualche attività che vada oltre la solita routine, così come, invece, molti sono coloro che non vogliono “abbandonare” l’attività sportiva perseguita durante tutto l’anno. Considerare questi due profili di clienti cioè, quello che vuole fare un’esperienza diversa ed il cliente che, invece, è abituato a praticare sport, ma che vuole provare “adrenalina”, è importante per la struttura che decide di creare un profilo social o una pagina web. In base a questa distinzione, infatti, è possibile organizzare anche una sezione dedicata alle attività sportive dalle più estreme a quelle più leggere. Ma la prima cosa da fare è capire cosa cercano queste due tipologie di utenti.

Sicuramente colui che vuole provare un’esperienza fuori dal comune cerca: rassicurazione! Chi si avvicina per la prima volta ad uno sport o ad una disciplina, cerca un’ambiente che non gli crei ansia e soprattutto vuole sapere che sarà seguito dall’inizio alla fine da un tutor o da un’istruttore. Pertanto, inizierà a fare una ricerca di recensioturismo sportivoni e pareri in rete. Cercherà di capire se può affidarsi alla struttura e se qualche altro cliente ha già utilizzato quel tipo di servizio. Per essere il più esaudienti possibili, è importante che, in una sezione dedicata, la struttura specifichi il programma dettagliato delle attività sportive e presenti lo staff che se ne occupa, in modo da eliminare qualsiasi dubbio o perplessità. La campagna marketing deve puntare più sull’elemento novità, esperienza e affidabilità della struttura.

L’utente che, invece, è abituato a praticare attività sportiva, cerca adrenalina, qualcosa con cui andare oltre misura, qualcosa di memorabile da poter immortalare in qualche scatto da poter poi condividere sui social. Questo tipo di cliente non bada molto all’alloggio o al team, quanto piuttosto all’offerta delle attività sportive e/o delle escursioni che la struttura offre. Ecco allora che, in questo caso, proporre diversi tour o diverse attività sportive, può giocare a vantaggio della struttura che riuscirà ad attirare anche il più spericolato dei turisti.

Nel mercato turistico lo sport e tutte le attività che ruotano intorno, stanno assumendo sempre più importanza nella scelta di una struttura ricettiva. Per cui, occhio a non sottovalutare questa tendenza e restare al passo se non si vuole rischiare di perdere i clienti! Creare nel proprio sito web una sezione dedicata a queste attività con programmi dettagliati, foto o video incuriosisce ed attira il viaggiatore che ormai sta diventando un utente sempre più “attivo”, anche quando il soggiorno è inteso come “relax”… !

Leave a reply