fbpx
Benvenuti in Inweb MTC - The Web Company

Migliora il marketing della tua struttura con Instagram

10 Feb
2016

Oggi vi parliamo di Instagram e di come migliorare il marketing della vostra struttura attraverso questo strumento. Nell’epoca del turismo digitale è proprio la “vista” a farla da padrone, le immagini hanno il potere di catapultare chi le osserva nei posti più disparati e, talvolta, una meta viene scelta proprio perché ispirati dalle foto che stuzzicano la fantasia. Un’attività turistica non deve, infatti, trascurare Instagram né deve perdere l’occasione di essere presente sul social che, ormai, essendo strettamente connesso a Facebook, porterà gli utenti a rapportarsi sempre più spesso con il famoso sito di condivisione di foto, a vantaggio di quelle strutture che sul social hanno costruito una presenza solida e hanno sperimentato i modi più efficaci per attirare l’attenzione. Instagram è un social concepito proprio per smartphone  e tablet, quindi, perfetto da utilizzare in viaggio, in qualsiasi momento. Ecco perché è importante non sottovalutarlo in un piano strategico che riguarda il marketing turistico! Una struttura ricettiva che sceglie di essere presente su questo social, però, deve curare la propria presenza nel migliore dei modi, sfruttando a suo vantaggio la tendenza di chi usa Instagram come mezzo di condivisione istantaneo. Quando una struttura soddisfa il cliente ecco che questi, a sua volta, con una foto, un post e dei tag diventa (involontariamente) promotore, innescando un processo che può trasformarsi in una vera e propria pubblicità per la struttura.

Per raggiungere risultati ottimali è importante seguire alcune indicazioni:

ricordatevi che gli hashtag non sono tutti uguali e bisogna usarli bene! Per cui, come primo commento scrivete una descrizione, corredata da pochi hashtag molto pertinenti (come il nome del vostro hotel o della promozione che state lanciando). In un secondo commento invece, inserite gli hashtag popolari, aggiungendo quelli relativi alle città in cui avete già un discreto numero di clienti o le attrazioni ed eventi che non distano molto dalla vostra struttura.

Per aumentare le interazioni la cosa migliore da fare è innanzitutto, lasciare commenti sinceri e reali ai vostri utenti e cercare di  mettere molti altri “like” durante il corso della giornata.

Un’azienda turistica che sceglie di essere presente su Instagram deve, infine, essere consapevole che le foto pubblicate su questo social non devono essere quelle “istituzionali” ovvero, quelle del sito, ma deve puntare al coinvolgimento ed essere creative. Con programmi come Photoshop e simili, si possono creare delle vere e proprie locandine pubblicitarie in maniera molto semplice. Alla foto, poi, è importante aggiungere una breve descrizione ed invitare gli utenti a visitare il sito web oppure contattarvi direttamente per ulteriori informazioni.

Leave a reply