fbpx
Benvenuti in Inweb MTC - The Web Company

Strategie di digital marketing turistico

02 Mar
2016
digital marketing turistico

Quando si parla di digital marketing turistico, si parla soprattutto dell’importanza di essere presenti in rete attuando strategie mirate e sfruttando le tendenze del momento. Viene quindi da chiedersi quali siano i punti su cui focalizzarsi e sui quali puntare.

Innanzitutto è fondamentale avere un sito indicizzato sui motori di ricerca; quindi, avere una strategia di email marketing efficace, con un database accurato e sempre aggiornato con le liste dei clienti, ed infine, bisogna sviluppare una corretta strategia di social media.

Sono apparentemente “piccoli” elementi ma, se curati bene e correlati tra loro, risultano importanti per la strategia di digital marketing turistico. Sviluppare infatti una strategia social senza avere un sito web ben indicizzato e ben strutturato, oppure, raccogliere i contatti dei clienti e poi non utilizzare un database per ordinarli e conservarli, non porta a nessun incremento ed anzi, risulta solo una perdita di tempo.

Fondamentale, allora, risulta in primis avere un sito ben sviluppato, ben curato, intuitivo e scorrevole! Ricordatevi che, molti turisti si lasciano condizionare dalla rete nella scelta delle vacanze prima ancora di aver deciso una meta, per cui la ricerca online svolge un ruolo essenziale nel processo decisionale.

Fino a poco tempo fa, comparire nella prima pagina della SERP (Search Engine Results Page), ovvero la pagina dei risultati del motore di ricerca, era considerato un ottimo risultato. Oggi invece si ritiene un buon punteggio, comparire nei primi 3 posti della prima pagina di ricerca! Per riuscire a far questo, non si possono più creare pagine nascoste piene di keyword o usare altri “escamotage” e posizionarsi, quindi, ai primi posti.

Oggi, Google ha delle regole e delle strutture ben precise e molto attente, a tal punto che è in grado di scoprire anche chi si avvale di certi mezzi, penalizzandolo e posizionandolo agli ultimi posti della SERP. L’unica “strategia” da attuare è offrire al cliente un’esperienza soddisfacente, che soddisfi le sue aspettative e poter quindi sperare che attraverso i social, il web, i forum e le community ci sia un riscontro positivo per voi e la vostra struttura!

Una volta aver gettato le basi, la vostra strategia di digital marketing turistico deve necessariamente continuare con l’utilizzo dell’email marketing. Attraverso questo sistema, costruirete una relazione solida con il turista, spingendolo a ritornare! Fornendogli informazioni utili ed in linea con i suoi interessi e personalizzando la comunicazione.

Infine, è importante considerare i social media proponendo contenuti di qualità, veicolati attraverso il proprio sito e il blog, condivisi sui canali social. Ed è importante costruire community solide, dove i clienti possono dare voce alle loro richieste e confrontarsi!

Questi accorgimenti a lungo andare possono tornare molto utili a voi ed alla vostra struttura, in un’epoca in cui si parla sempre di più di digital marketing turistico!

Leave a reply